Docente | MARINA PIRANDELLO

Il corso mira alla formazione di un operatore Shiatsu che abbia un buon livello di ascolto, di sé stesso e del ricevente, con una buona capacità di percezione del movimento energetico.

La figura formata dovrà essere in grado di eseguire un trattamento completo efficace ed armonico, in ascolto della condizione, ogni volta diversa, del ricevente

Programma del biennio:

  • la genesi dello Shiatsu
  • introduzione alla visione filosofica orientale: concetto di Qi, Yin/Yang, Dao
  • studio dei principi fondamentali della pressione che risveglia la Vitalità, attraverso la pratica di due forme codificate di trattamento con l’utilizzo della pressione singola, nel primo anno, e della doppia pressione nel secondo anno
  • mobilità articolare di base
  • cenni di anatomia esperienziale

Parallelamente si porterà l’attenzione su pratiche energetiche per migliorare la postura e la flessibilità fisica e mentale

Tutto questo con il metodo didattico di Accademia Italiana Shiatsu Do, un metodo diretto ed efficace improntato sulla pratica e sul principio di non separazione tra la teoria e la pratica secondo la visione filosofica Taoista.